GLOCKNERMAN: LA GARA DI CICLISMO PIÙ ESTREMA AL MONDO

Inimmaginabili 16.000 metri di altitudine e oltre 1.000 chilometri da superare – in un’unica tappa, senza grandi soste: il GLOCKNERMAN ULTRA è un evento ciclistico estremo per i più allenati. La partenza e l’arrivo sono situati nella bellissima Graz, in Stiria, attraverso la Strada del Vino in direzione Schaidasattel, passando per le famose città di Hermagor, Kötschach Mauten e Winklern fino a Edelweissspitz – a 2.575 metri di altitudine. E ritorno. Un saliscendi costante, su centinaia di metri di altitudine. Marcus Leach ha gareggiato quest’anno per la Forever.  Un atleta collaudato che dal 2014 dedica la sua intera vita allo sport. Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta in Spagna, ha già conquistato tutte queste gare ciclistiche un giorno dopo i professionisti. Ora toccherà alla Glocknerman.

Sempre focalizzato sull’obiettivo

“Il GLOCKNERMAN sarà la mia prima gara di bici estrema. Ho sempre bisogno di un nuovo obiettivo per conoscere e superare i miei limiti. Il continuo sviluppo del corpo umano, compresa la psiche, mi affascina”, racconta Marcus Leach. Il britannico ha 34 anni, 1 metro e 94 di altezza, un tempo pesava 120 chili. Quattro anni fa ha deciso di cambiare radicalmente la sua vita. Da allora lo sport è la sua grande passione, così come la sua famiglia. La bilancia indica attualmente 90 chili, un corpo di muscoli potenziati. Non c’è da stupirsi che solo l’anno scorso abbia percorso 19.000 chilometri di allenamento.

Marcus Leach appartiene agli Ambasciatori della F.I.T. di Forever. Ha già scalato il Kilimanjaro e il Monte Bianco, la sua vita è interamente dedicata allo sport. I prodotti di Forever contribuiscono alla sua dieta sana per far sì che anche in futuro la sua performance continui ad essere ottima.

Sempre sull’uomo

Per padroneggiare una gara così estrema, ogni partecipante ha bisogno di un team di scorta. Sulla scia di Marcus Leach ci sono Robert Reichelt e Guiseppe Genuardi, entrambi presenti al Schloss Freiham, il quartier generale della Forever Living Products a Freiham vicino a Monaco. Invece di occuparsi di marketing, richieste di prodotti e quant’altro, ora si trovano su una delle strade alpine più impressionanti dell’Austria, la Grossglockner High Alpine Road. Il Grossglockner è la montagna più alta d’Austria nel cuore del Parco Nazionale dei Tauri. La “montagna nera” sorge accanto ad un mare di tremila vette. E proprio nel bel mezzo di essa ci sono gli uomini più estremisti sulle loro due ruote.

ARGI+® e ad ogni ora un FAST BREAK™

Un uomo che vuole percorrere ben 1.000 chilometri in 48 ore ha bisogno di un’adeguata scorta di cibo. “Marcus ha consumato ben 12 litri d’acqua in 12 ore. Abbiamo servito acqua pura, acqua arricchita con elettroliti e naturalmente i nostri ARGI+® STICKS, sciolti in acqua. È ormai dimostrato che ARGI+® è in grado di rifornire le riserve di energia grazie alla combinazione ideale di L’Arginine e di un geniale complesso vitaminico. “Tutti gli atleti lo amano,” dice Robert. “Marcus ha anche mangiato wraps, fette di torta in porzioni adeguate ed ogni 45 minuti era previsto un FOREVER FASTBREAK™. La deliziosa barretta con arachidi per spuntino. che fornisce proteine di alta qualità, preziosi acidi grassi polinsaturi e fibre alimentari saturanti. “Assolutamente ideale quando ci si trova sotto stress”, continua Giuseppe.

Tutto estremo: caldo, pioggia e grandine

“All’inizio faceva molto caldo, poi si è scatenato un temporale, ci è stata molta afa ed alla fine abbiamo corso sotto una pioggia continua”, riferisce Marcus in merito alle condizioni meteo nelle Alpi. Mentre il team a bordo del veicolo di supporto accende il riscaldamento dell’auto, Marcus percorre la sua strada metro dopo metro sulla pista. “Non ho mai incontrato un uomo come Marcus prima d’ora: ho visto molti atleti pazzi nel triathlon, ma Marcus ha la resistenza di una macchina. Una volontà anche neppure Arnold Schwarzenegger potrebbe spezzare. “Era assolutamente concentrato sul suo obiettivo, a volte addirittura ipnotizzato,” dice Robert dal team di scorta.

Ma il freddo ed il buio ne impongono il prezzo, le curve strette diventano una sfida che mette a repentaglio la vita. Marcus deve prendere una decisione – per sé e per la sua squadra. Ancora più dura per l’uomo degli estremi: dopo circa 600 chilometri si ritira. Marcus Leach ed i suoi allenatori sono in piedi da 28 ore, con solo due piccole pause per recuperare le energie.

“Quando ho raggiunto la cima del massiccio del Grossglockner, ero fisicamente e mentalmente esaurito da questo enorme sforzo a causa anche dei fulmini, tuoni e della grandine. Ho raggiunto però il mio limite. Ho avuto semplicemente paura di non essere in grado di affrontare in sicurezza gli ultimi 400 chilometri e 8.000 metri di discesa”, ha detto Marcus dopo la gara, una volta all’asciutto. A titolo informativo: lo svizzero Simon Ruf ha vinto l’ultra distance con un tempo di 35:53. Siamo estremamente orgogliosi di tutti i partecipanti.

Art. 473 | 92.10 Fr.
(307.00 Fr. | 1000 g)
Al negozio
Art. 520 | 70.25 Fr.
(10.45 Fr. | 100 g)
Al negozio

Altrettanto interessante:

CONSIGLI DAI PROFESSIONISTI: ALIMENTAZIONE CON GARANZIA DI POTENZA

Consigli dai professionisti per un'alimentazione con garanzia di potenza. Il corpo diventerà

LASCIATI ANDARE: I MIGLIORI ESERCIZI PER LE FASCE MUSCOLARI

Vuoi ottenere un tessuto connettivo flessibile in modo rapido ed efficace? Abbiamo trovato i

Art. 473 | 92.10 Fr.
(307.00 Fr. | 1000 g)
Al negozio
Art. 520 | 70.25 Fr.
(10.45 Fr. | 100 g)
Al negozio

IN MEZZO AL MAGICO MONDO DELLA MONTAGNA

lascia un commento