CHE IMPATTO HA LA CARENZA DI SONNO SUL TUO CERVELLO?

Conosci quella sensazione continua di sentirsi sempre stanco? Dormire troppo poco può influenzare negativamente il cervello e affaticare il corpo. Ti spieghiamo di quanto sonno necessiti veramente e cosa fare per poter riuscire a riposare abbastanza. Con Forever, potrai goderti appieno le tue notti senza sentirti in colpa.

Il tuo cervello risente della mancanza di sonno

Sconcentrata, esausta e svogliata: se dormi troppo poco, il tuo corpo risponde prontamente con questi sintomi. I ricercatori hanno scoperto che la privazione permanente del sonno nel tempo può anche causare problemi mentali. Ma non solo: la crescente concentrazione di alcuni ormoni durante il periodo insonne fa sì che le tue capacità cognitive si riducano rapidamente. Gli esperti parlano quindi di un’efficienza mentale paragonabile a quella di un tasso alcolico nel sangue pari al 0,6 per mille! Le ore di sonno consigliate sono almeno sette, al massimo otto per notte. In questo modo si può essere sicuri che il corpo e la mente abbiano il tempo per recuperare ed elaborare le emozioni della giornata. Sapevi che anche una quantità eccessiva di sonno può essere dannosa? Se si dorme più di nove ore al giorno, ci si espone agli stessi rischi di salute di qualcuno che dorme poco.

È possibile recuperare il sonno perso?

Ogni tanto succede di dormire troppo poco e ci si chiede in che modo recuperare. Sì, si può! Nel fine settimana si può recuperare tutto il sonno perso durante la settimana grazie ad un sonno sano. Già grazie ad un sonno di 7-8 ore è possibile recuperare. Meglio ancora sarebbe dormire per tre notti di fila nel fine settimana.

Il nostro consiglio da parte della redazione: se vi capita di festeggiare un po’ più a lungo, nessuno se ne accorgerà grazie alla AWAKENING EYE CREAM di Forever! Da applicare tamponando delicatamente sotto la palpebra e picchiettare con le dita. Questo assicura che il collagene altamente efficace riduca la comparsa delle rughe e rinforzi la superficie della pelle.

Aiuta il tuo corpo a proteggersi dalla carenza di sonno

Una dieta equilibrata e del sano esercizio fisico possono essere le tue armi migliori in caso di tensioni corporee e soprattutto cerebrali causate da sonni brevi. In particolare si dovrebbe ricorrere agli acidi grassi omega-3, che grazie alla loro composizione hanno un effetto positivo sulle performance mentali. Studi condotti dal Charité di Berlino hanno dimostrato che un’aggiunta di acidi grassi omega-3 può portare a un miglioramento della memoria e delle prestazioni cognitive. Dei pesci di mare grassi, noci ed oli di buona qualità sono quindi dei veri Brainfood. In più sarebbe utile assumere giornalmente una capsula FOREVER ARCTIC SEA® con i Super Omega-3 di alta qualità, in una composizione unica che può essere utilizzata in modo ottimale.

Nelle giornate lunghe e nelle notti brevi è consigliabile anche un allenamento veloce e intenso prima di andare a dormire. Dopo la fatica arriva la ripresa e qual è il momento migliore per farlo, se non nel sonno? Poco prima goditi una tazza di tè (freddo). Buona notte!

Art. 561 | 26.10 Fr.
(124.29 Fr. | 100 g)
Al negozio
Art. 376 | 49.65 Fr.
(63.65 Fr. | 100 g)
Al negozio

Altrettanto interessante:

LA LUCE BLU FA MALE AGLI OCCHI

La luce blu, non solo fa male agli occhi, ma danneggia anche altre funzioni del corpo. È ora di

È CONFERMATO: STILARE UNA LISTA DELLE COSE DA FARE, RIDUCE LO STRESS

Lavorare senza stress, svolgere i compiti principali in modo rilassato ed avere sempre una

Art. 561 | 26.10 Fr.
(124.29 Fr. | 100 g)
Al negozio
Art. 376 | 49.65 Fr.
(63.65 Fr. | 100 g)
Al negozio

IL SONNO TI FA BELLA!

lascia un commento