IL JETLAG SOCIALE - UNO STILE DI VITA CHE VA CONTRO IL NOSTRO OROLOGIO INTERNO!

Ti alzi di buon ora al mattino per andare al lavoro, alla sera ti godi fino a tardi le feste con gli amici e poco prima di addormentarti posti le foto della tua fantastica serata su Instagram?  Il tuo orologio interno si fa sentire? Non c’è da stupirsi! Con l’evoluzione abbiamo raggiunto un certo ritmo notturno che diurno. Le esigenze lavorative – e sempre più spesso anche quelle della vita privata – sconvolgono questo orologio interno. Gli scienziati parlano già di jetlag sociale. Ti spieghiamo di che si tratta e cosa si può fare al riguardo. 

Il jetlag sociale rappresenta un rischio per la salute?

L’orologio naturale più importante per il tuo ritmo biologico è la luce del sole. Per secoli siamo stati abituati ad alzarci al sorgere del sole e ad andare a riposare al tramonto. Tuttavia ognuno ha il proprio orologio interno. Sei un tipo mattiniero o notturno? Ci sono persone mattiniere e dormiglioni, e tra di loro anche chi necessita di meno sonno o chi di più.

Gli scienziati hanno scoperto che circa l’80% delle persone ha uno stile di vita che si scontra con il proprio orologio interno. Così capita di lavorare in orari in cui il corpo sarebbe invece programmato per riposarsi. Se desideri un corpo attivo, devi cercare di dormire.

La scuola inizia troppo presto!

Tra le sei e le sette di mattina suona la sveglia – nella maggior parte dei paesi del mondo la scuola inizia alle otto. Decisamente troppo presto! Gli adolescenti di norma si attivano la sera e spesso al mattino sono stanchi. Studi dimostrano che la maggior parte degli studenti soffrono di privazione cronica del sonno. Questo problema non si risolve andando a letto prima, perché anche con i bambini l’orologio interno non può essere facilmente modificato.

Le scuole di Seattle, nel Nord America, hanno adottato un nuovo approccio rinviando l’inizio della scuola di 55 minuti – alle 8:45 del mattino. Un successone: gli scienziati dell’Università di Washington e del Salk Institute for Biological Studies hanno scoperto che gli studenti restano più svegli.La maggior parte degli studenti non è andata a letto più tardi a causa dell’inizio della scuola posticipato, ma ha potuto far suonare la sveglia più tardi. Per questo motivo, gli studenti di Seattle hanno semplicemente dormito di più dopo il cambiamento di orario dell’inizio delle lezioni. Per circa la metà degli studenti sono state calcolate una media di sette ore e 24 minuti di sonno per notte dopo il cambiamento, contro la media di sei ore e 50 minuti precedenti. È stata una piccola rivoluzione: si sono dovuti convincere non solo i genitori, ma si è dovuto anche modificare l’orario degli scuolabus. E dalla società sportiva alla scuola di musica, tutti gli impiegati hanno dovuto adeguarsi ai nuovi orari di inizio e spostarli nel pomeriggio.

Il lavoro a turni a lungo andare ti fa ammalare

Per motivi economici e organizzativi, nel nostro mondo globalizzato esistono sia il lavoro a turni che il lavoro notturno. Tuttavia, se i nostri ritmi interni vengono costantemente ignorati, ne consegue uno stress. Le conseguenze per salute e prestazioni sono gravi, secondo un team di ricercatori dell’Università di Monaco di Baviera. Circa il 95% dei lavoratori che lavorano a turni di notte hanno disturbi del sonno. Secondo i ricercatori, l’80% soffre di problemi gastrointestinali. Il mancato rispetto del ritmo biologico porta spesso ad un calo delle prestazioni e quindi a sbagliare spesso.

24/7 online = stress

Sei il tipo che controlla le sue e-mail prima di andare a letto la sera? La prima cosa che fai appena suona la sveglia è rimetterti online? Circa un terzo di tutti gli impiegati della sola Germania può essere raggiunto in qualsiasi momento dal proprio capo. Questo porta delle conseguenze alla salute e pure lo stress.

Chi fino a poco prima di addormentarsi guarda la luce blu dello schermo, spesso ha si ritrova ad affrontare una notte inquieta. La luce blu dello smartphone o tablet indica “Ciao rimani sveglio”, è già chiaro ed è mattino. D’altronde amiamo restare in contatto con amici e cari in tutto il mondo e ci piacciono i “mi piace” e chattare.

Il fatto è che non è necessario attraversare diversi fusi orari, il jetlag sociale può anche verificarsi a casa tua. Quindi, prenditi cura di te stesso.

1-ziele

Rifornisci il tuo corpo di vitamine e minerali essenziali. FOREVER DAILY™ è un’ ottimale combinazione di vitamine e minerali con estratti bilanciati di frutta e verdura. Ideale per uomini e donne, gli adolescenti preferiscono invece le deliziose compresse fruttate e viola di FOREVER VIT™. Semplicemente da masticare o succhiare, anche quale spuntino – il programma di micronutrienti di Forever.

2-ziele

Ogni mattina, prima di tutto goditi un bicchiere di FOREVER ALOE VERA GEL™. I suoi punti di forza: gel di Aloe Vera puro al 99,7%, elevato contenuto di vitamina C, senza conservanti aggiunti e senza zuccheri. Qualche domanda? Un bicchiere (150 ml) copre già il 100% del fabbisogno giornaliero di vitamina C.

3-ziele

Imparare dalla natura: sfrutta la combinazione di polline, miele, proteine della soia e pappa reale. FOREVER BEE POLLEN® ti offre esattamente questo. Il polline d’api è un prezioso alleato nella lotta contro la stanchezza, l’irritabilità e la spossatezza sporadica. Con le sue proteine, vitamine e minerali, è una perfetta fonte di energia.

Proteggiti dal jetlag sociale – con uno stile di vita appropriato, un’alimentazione sana e molta attività fisica – e il meglio della natura negli integratori Forever. 

Art. 439 | 29.95 Fr.
(73.05 Fr. | 100 g)
Al negozio
Art. 354 | 19.05 Fr.
(14.43 Fr. | 100 g)
Al negozio
Art. 715 | 41.10 Fr.
(41.10 Fr. | 1 l)
Al negozio
Art. 27 | 48.50 Fr.
(118.29 Fr. | 100 g)
Al negozio

Altrettanto interessante:

LA LUCE BLU FA MALE AGLI OCCHI

La luce blu, non solo fa male agli occhi, ma danneggia anche altre funzioni del corpo. È ora di

CONSIGLI CONTRO IL MONDAY-BLUES

Cosa puoi fare esattamente contro il Monday Blues? Abbiamo fatto delle ricerche ed ora possiamo

Art. 439 | 29.95 Fr.
(73.05 Fr. | 100 g)
Al negozio
Art. 354 | 19.05 Fr.
(14.43 Fr. | 100 g)
Al negozio
Art. 715 | 41.10 Fr.
(41.10 Fr. | 1 l)
Al negozio
Art. 26 | 24.80 Fr.
(45.09 Fr. | 100 g)
Al negozio

LE LUCI BLU STANCANO RAPIDAMENTE L'OCCHIO

lascia un commento