DIGIUNARE IN MODO CORRETTO: PERCHÉ IL DIGIUNO È CIBO PER L'ANIMA!

Una rinuncia che ti rende felice. Il digiuno è sicuramente la moda del momento – certamente conosci qualcuno che ha già praticato il digiuno. Digiuno significa liberare il corpo dalle zavorre. Coloro che fanno a meno di cibo, alcool e sigarette per un lasso di tempo, grazie al digiuno riescono ad acquisire una nuova pace interiore e nuove energie. Cosa succede al mio corpo durante il digiuno? A cosa devo prestare attenzione quando digiuno? Per quanto tempo posso digiunare? A questo ed altro risponderemo qui di seguito.

Il digiuno: da Ippocrate a Buchinger

L’effetto curativo del digiuno è riconosciuto ormai da migliaia di anni; i vantaggi del digiuno erano già noti nell’antico Egitto e nell’antica Grecia. “Chiunque voglia rimanere forte, giovane e sano deve essere moderato, allenare il proprio corpo, respirare aria pura e guarire il dolore più con il digiuno che con i farmaci”, questa frase viene da Ippocrate, il padre della medicina. “Il digiuno è cibo per l’anima”, scrisse Giovanni d’Antiochia nel Medioevo. Inizialmente, il digiuno si svolgeva principalmente nelle chiese e nei monasteri, come forma di purificazione mentale e di esercizio spirituale. La tradizione cristiana del digiuno dal mercoledì delle ceneri a Pasqua si è tramandata di generazione in generazione.

Hildegard von Bingen (1098 – 1179) è considerata la pioniera del digiuno. Nei suoi scritti si occupava dei vantaggi spirituali e dei benefici del digiuno. Lei raccomandava: da sei a dieci giorni di digiuno con una zuppa – in combinazione con degli esercizi di meditazione. Nel 1935 Otto Buchinger pubblicò il suo noto libro “Heilfasten” (Digiuno Terapeutico), in cui riporta i suoi oltre 15 anni di esperienza in materia. La sua storia ha ispirato molte persone: all’età di 40 anni, Buchinger fu dimesso dal suo incarico di medico di marina a causa di reumatismi cronici. Sperimentando il digiuno su sé stesso, è stato in grado di liberarsi dal dolore e di fondare una propria clinica del digiuno. Un’altra nota cura del digiuno risale a Franz Xaver Mayr con la cura Mayr. Anche qui bisogna bere rigorosamente del tè, ma in aggiunta si consuma una sorta di porridge di latte. Un’attenta masticazione ha lo scopo di stimolare una delicata disintossicazione e rigenerazione.

Secondo un recente sondaggio Forsa, il 56% degli intervistati in Germania ha già praticato il digiuno almeno una volta per diverse settimane. Il digiuno è particolarmente popolare tra la generazione che va dai 30 ai 40 anni. In primo piano c’è soprattutto l’aspetto legato alla salute.

Le tre fasi del digiuno

Un corretto digiuno deve essere ben pianificato. In ogni caso è meglio consultare prima un medico.

Le tre fasi del digiuno

Un corretto digiuno deve essere ben pianificato. In ogni caso è meglio consultare prima un medico.

I primi tre giorni di alleggerimento

Grazie ai primi tre giorni, chiamati di alleggerimento, ti potrai preparare al digiuno nel migliore dei modi. Nei giorni prima del digiuno vero e proprio, si mangiano solo cibi leggeri. Sono consentiti frutta, verdure al vapore, riso e patate. Anche in questo caso si dovrebbe bere molto. Circa tre litri al giorno sarebbero l’ideale: acqua, tè non zuccherato, succhi e brodo vegetale. Al contrario sono vietati l’alcool e le sigarette.

Buono a sapersi: nei giorni così detti di alleggerimento, si possono consumare fino a 500 calorie al giorno.

Il digiuno vero e proprio

Come suggerisce il nome, digiuno significa digiuno. Questo significa che durante il digiuno puoi solo nutrirti con dei cibi liquidi. Il modo migliore per iniziare la giornata al mattino è con una meravigliosa tisana profumata. Intorno a mezzogiorno potrai servirti un delizioso brodo vegetale o un sano succo di verdura. La sera avrai a tua disposizione del tè, brodo vegetale, succo di verdura o per cambiare un pò del succo di frutta. Il nostro consiglio: meglio servirsi del cibo liquido tramite un cucchiaio e fare finta di masticarlo. Questo aiuterà ad aumentare il senso di sazietà. Ogni secondo giorno di digiuno puoi favorire il tuo intestino prendendo un po’ di sale di Glauber o con dei clisteri.

Mangiare correttamente dopo il digiuno

Un arrosto di maiale con gnocchi e salsa? Naturalmente questa non è la cosa giusta da mangiare appena terminato un periodo di digiuno. Molto meglio partire con una mela. A mezzogiorno potrai servirti una zuppa di verdure. Goditi la tua nuova energia e fai in modo di integrare lo slow food nella tua dieta, nutrendoti in modo consapevole.

Cosa succede al tuo corpo durante il digiuno?

Il tuo corpo impiega lo zucchero come fonte di energia, che è presente sotto forma di glicogeno nel fegato e nei muscoli. Dopo 24 ore le riserve sono esaurite. Poiché gli organi e anche il cervello richiedono energia, la ottengono, durante il digiuno, da altre riserve. Durante il digiuno, il corpo passa alla cosiddetta modalità di emergenza. Pertanto alcuni, durante il digiuno, lamentano problemi del ciclo o sono molto aggressivi.

Con il digiuno il corpo diminuisce anche le proteine dei muscoli e degli organi. Un medico nutrizionista del TU Monaco di Baviera lascia intendere che con il digiuno pure tutti gli organi tendono a restringersi un po’. Il cervello con il digiuno si sposta su un altro combustibile: se non viene rifornito di zucchero, utilizza il cosiddetto Chetone, che si sviluppa con lo smaltimento degli acidi grassi nel fegato. Inoltre grazie al digiuno nel cervello possono svilupparsi le serotonine, i cosiddetti stabilizzatori dell’umore.

La Deutsche Gesellschaft für Ernährung dice: “Fondamentalmente, qualsiasi adulto sano può praticare il digiuno. Tuttavia, le donne incinta o le persone che soffrono di depressione sono tra i gruppi a rischio per i quali il digiuno non viene raccomandato. In linea di principio, chiunque soffre di una grave malattia dovrebbe astenersi dal digiuno.

Per quanto tempo bisogna digiunare?


Un buon criterio per digiunare è: sette giorni, una volta all’anno. Specialmente quando digiuni per la prima volta è meglio non esagerare. Se ti senti bene ed in forma dopo una settimana di digiuno, potresti anche provare a farlo per qualche giorno in più.

Digiunare contro l’invecchiamento?

Secondo i ricercatori, un’astinenza volontaria di cibo può avere un effetto ringiovanente e rigenerante sull’organismo. Speciali meccanismi di pulizia stimolano la raccolta dei residui, il sistema di riciclaggio delle celle. Ciò è attualmente dimostrato da uno studio di Buchinger sul digiuno, su larga scala , il cosiddetto digiuno a base di succhi. La cura a digiuno ha avuto un effetto positivo sul metabolismo di oltre 1.400 persone sottoposte al test. Le riserve di carboidrati vengono svuotate, l’energia veniva ricavata sempre più spesso dalle riserve di grasso. Il risultato: la pressione sanguigna, lo zucchero e i valori dei grassi nel sangue sono migliorati. Il 93% degli intervistati si sentiva più stabile e più equilibrato che all’inizio della cura, decisamente ringiovanito.

Il nostro consiglio

Noi della Forever abbiamo sviluppato un programma per una pulizia efficace per te ed il tuo corpo: con CLEAN9 è possibile alleggerire tutto l’organismo in nove giorni. CLEAN9 ottimizza i processi di pulizia interna e ti permette di ritrovare il tuo corpo. Semplicemente da provare!

Pulizia interiore grazie a CLEAN9 di Forever

Desideri finalmente vivere in modo sano? Allora sprona il tuo corpo con una prima scarica. CLEAN9 ti prepara in maniera ideale per uno stile di vita più sano a lungo termine. In nove giorni con il nostro programma CLEAN9 imparerai a controllare la fame e a percepire positivamente i cambiamenti nel tuo corpo.

Nei primi due giorni del programma CLEAN9, il corpo e la mente vengono praticamente azzerati, un processo simile al digiuno. Un sacco di bevande e spuntini sani ti aiuteranno a combattere le voglie. Nei giorni successivi, da tre a nove, puoi mangiare moderatamente e assumere una porzione di FOREVER ULTRA™ SHAKE MIX, questo è il nostro shake ricco di proteine con vitamine ed oligoelementi. Altri prodotti Forever supportano i massimi effetti sinergici. Così FOREVER ALOE VERA GEL™ contribuisce in particolare al mantenimento del sistema immunitario e contiene molta vitamina C. FOREVER FIBER™ è un alimento dietetico a base di fibre. Si raccomanda di prendere ogni giorno 30 grammi di fibre. FOREVER THERM™ è particolarmente adatto alle persone, che sostengono consapevolmente il proprio corpo. Le vitamine contenute: C, B1, B2, B3, B5, B6 e B12, contribuiscono ad un normale metabolismo energetico. Il cromo contenuto in FOREVER SHAPE® aiuta a mantenere i normali livelli di zucchero nel sangue. Abbiamo elaborato per te un piano nutrizionale perfetto ed un programma di esercizio fisico moderato. Sentirsi bene con CLEAN9!

Il digiuno può darti nuova energia. Con Forever e il programma di depurazione CLEAN9 è possibile avviare al meglio questo procedimento. 

Art. 715 | 41.10 Fr.
(41.10 Fr. | 1 l)
Al negozio
Art. 475 | 143.15 Fr.
Al negozio
Art. 464 | 32.45 Fr.
(17.73 Fr. | 100 g)
Al negozio

Altrettanto interessante:

QUALI SONO LE BASI PER UN’ALIMENTAZIONE SANA?

Bella e snella: scopri come sfruttare carboidrati, grassi e proteine per avere un'

PIÙ ENERGIA: SENTIRSI BENE E IN FORMA CON IL PROPRIO INTESTINO

Vuoi avere più energia e sentirti più in forma? L'intestino è un elemento importante per il

Art. 715 | 41.10 Fr.
(41.10 Fr. | 1 l)
Al negozio
Art. 475 | 143.15 Fr.
Al negozio
Art. 464 | 32.45 Fr.
(17.73 Fr. | 100 g)
Al negozio

TOTALMENTE DI TENDENZA: IL DIGIUNO PER LA SALUTE

lascia un commento