CHI HA INVENTATO IL NATALE?

CHI HA INVENTATO IL NATALE?

Le luci natalizie illuminano le strade, le vetrine natalizie nei negozi invitano a comprare regali, il profumo del vin brulé e del punch al mercatino di Natale – decisamente non manca molto a Natale! Ma come mai si festeggia Natale proprio il 25 dicembre? Gesù Cristo è nato veramente nella notte del 25? C’è qualche prova di questo nella Bibbia? Chi ha fissato la data? Vediamo di chiarire il tutto…

Prove o indizi? Assolutamente nulla di ciò! Celebriamo la nascita di Gesù Cristo nella notte tra il 24 e il 25 dicembre, ma non ci sono prove di ciò neppure nella Bibbia.

Esistono invece prove che l’Arcangelo Gabriele abbia proclamato la nascita del figlio della Vergine Maria il 25 marzo. Una gravidanza di solito dura nove mesi, di conseguenza la data di nascita cade proprio il 25 dicembre.

Di fatto la data del 25 dicembre riveste da tempo un ruolo di primaria importanza. In questa data si celebrava la nascita del dio della luce indiana nel Vicino Oriente. Anche i Romani onorarono il loro dio Saturno, l’invincibile dio del sole, proprio in questo giorno. I tedeschi non conoscevano il Natale, ma celebravano il solstizio con grandi fuochi. Solo nel IV secolo venne fissato dalla Chiesa, come giorno della nascita di Cristo, il 25 dicembre. Nell’anno 381, l’imperatore Teore la ufficializzò: al Concilio di Costantinopoli, la festa fu dichiarata un dogma. Come è noto, le nostre celebrazioni natalizie di oggi si estendono su tre giorni, dalla vigilia di Natale del 24 dicembre al secondo giorno di festa natalizia, il 26 dicembre.

Come mai orniamo l’albero di Natale con bocce colorate, decorazioni e molto altro ancora? 

Già nell’antica Roma, rami e corone di conifere venivano donati in occasioni speciali. Questo avrebbe dovuto portare fortuna e protezione. Nel cristianesimo questa usanza divenne sempre più diffusa: gli alberi sono stati associati con l’albero della vita dal Paradiso. L’albero era considerato un segno di vita eterna. L’usanza degli antichi romani è stata adottata e i rami sono stati attaccati alle case per proteggerle dalle calamità.

A metà del XIV secolo nelle case venivano portati non solo i rami, ma anche interi alberi dalla foresta di fronte alle case. Già nel 1419, i panettieri di Breisgau usavano il pane allo zenzero, le noci e la frutta come decorazione festiva. In un primo momento questo oggetto prezioso veniva esposto fuori dalla porta d’ingresso, fu solo nel 1800 che l’albero fu spostato ad ornare il soggiorno. E, difficile da credere, in un primo momento questo gioiello veniva appeso a testa in giù dal soffitto! L’albero veniva semplicemente appeso come si faceva prima con i rami.

Sapevi che il vero “inventore” dell’albero di Natale è stato Martin Lutero?

Non a tutti i cristiani piacque questo cambiamento, in fondo l’origine di questa nuova tradizione era piuttosto pagana. Martin Lutero, tuttavia, appoggiò l’albero di Natale – e così l’albero di Natale divenne famoso in tutta la Germania.

Questa usanza piacque anche ai vicini europei. Nel 1840 la regina Vittoria fece decorare il primo albero di Natale in Inghilterra. In Francia, l’albero di Natale comparve solo circa 30 anni dopo. Gli emigranti europei portarono con sé la tradizione nel Nord America. Gira e rigira – l’albero di Natale inizia finalmente il suo giro del mondo. E oggi amiamo tutti sederci sotto un albero addobbato a festa e goderci questa atmosfera natalizia speciale e festeggiare con i nostri cari!

Non resta che decidersi per i regali giusti per quest’anno!

Benessere e relax sono molto apprezzati da tutti. Con FOREVER ALOE VERA GEL™ non puoi sbagliare. La preziosa bevanda a base di aloe, con il 99,7% di puro gel di aloe vera, contiene l’energia di 1.000 giorni di sole e molte sostanze nutritive e vitali. Per fare in modo che tutti possano approfittare di una porzione supplementare di vitamina C durante l’inverno. Forse la famiglia di tua sorella preferisce FOREVER ALOE PEACHES™, con il gusto a base di pesche maturate al sole, oppure tuo cognato preferisce FOREVER ALOE BERRY NECTAR™, a base di succo naturale di mela e mirtillo rosso? Decidi tu.

Uno stile di vita sano – sicuramente un’ottima idea regalo. Per la graziosa figliola che desidera sempre perdere peso o anche per il suocero – che desidera perdere la “pancetta” – CLEAN9 è il programma giusto per tutti per sentirsi bene. CLEAN9 è come fare un reset del corpo. In questo modo, i processi di depurazione interna vengono potenziati e in un batter d’occhio perderai uno ad uno i chili di troppo. Non è una cattiva idea dopo i bagordi culinari delle Feste, vero?

Anche l’ALOE HEAT LOTION, la nostra crema polivalente, può offrirti un programma di benessere completo. Riconosce le tensioni e come prendersene cura – riscalda o raffredda in base alle esigenze. Un regalo eccellente per tutti quelli che soffrono di pigrizia acuta. Con l’ALOE VERA GELLY ti regali una dose extra di idratazione e freschezza. L’85% di aloe vera pura ti vizia in modo estremamente piacevole. Quindi sdraiati, goditi il tè e fai la tua ordinazione. Il Natale è così semplice. Auguriamo a tutti un Buon Natale!

Art. 734 | 41.10 Fr.
(41.10 Fr. | 1 l)
Al negozio
Art. 475 | 143.15 Fr.
Al negozio
Art. 61 | 24.25 Fr.
(20.55 Fr. | 100 ml)
Al negozio

Altrettanto interessante:

QUEST’ANNO NIENTE DISCUSSIONI A NATALE

È possibile evitare discussioni a Natale, basta chiarire anticipatamente possibili argomenti o

PRENDITI UNA PAUSA PER SPEZZARE LO STRESS NATALIZIO

Jetzt ist Schluss mit Weihnachtsstress: Mach' mal eine Pause und geh den Advent ruhig an. Wir

Art. 734 | 41.10 Fr.
(41.10 Fr. | 1 l)
Al negozio
Art. 475 | 143.15 Fr.
Al negozio
Art. 61 | 24.25 Fr.
(20.55 Fr. | 100 ml)
Al negozio

IL SUCCESSO DELL'ALBERO DI NATALE

lascia un commento